Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Martedì, 18 Luglio 2017 02:00

VIVA LA RADIO! NETWORK - #VERONAFOLK17 APRE CON IL MAESTRO ANGELO BRANDUARDI In evidenza

Scritto da 
VIVA LA RADIO! NETWORK - #VERONAFOLK17 APRE CON IL MAESTRO ANGELO BRANDUARDI

Verona Folk 2017, rassegna musicale organizzata da Box Office Live, ha mantenuto lo standard qualitativo delle precedenti manifestazioni, presentando alla sua tredicesima edizione, un cartellone di tutto rispetto.

Le location destinate ad ospitare gli artisti italiani e internazionali in programma, sono sicuramente un valore aggiunto di tutto rispetto: il suggestivo parco di Villa Venier a Sommacampagna (VR) e lo straordinario Teatro Romano di Verona.

L'apertura della manifestazione a Villa Venier registra il tutto esaurito con uno degli artisti italiani più rappresentativi del cantautorato folk: Angelo Branduardi, accompagnato da Antonello D'Urso alle chitarre, Stefano Olivato al basso e contrabbasso elettrico, Davide Ragazzoni alla batteria e Andrea Pollione alle tastiere.

Il celebre cantautore, violinista e chitarrista milanese con il suo "Hits Tour 17" ha proposto brani del repertorio storico e quelli di più recente composizione, il tutto in chiave più "elettrica".

Tra i brani proposti: "Si può fare" testo di Luisa Zappa, "Domenica e lunedì" testo di Luisa Zappa Angelo Branduardi (da una poesia di Franco Fortini)"La serie dei numeri"  testo di Luisa Zappa Angelo Branduardi, un estratto de "L'infinitamente piccolo" un album pubblicato nel 2000 nel quale il musicista ha messo in musica la vita di San Francesco d'Assisi, tutti i testi sono stati curati da Luisa Zappa e basati su fonti francescane, "La pulce d'acqua" , "Alla fiera dell'est"  e "Cogli la prima mela" testi di Branduardi - Zappa,

Una musica raffinata quella di Branduardi e uno stile musicale narrante, che nel tempo ha saputo coinvolgere un pubblico popolare con sonorità folk a tratti auliche.

Branduardi non è sicuramente un one man show ma la musica è padrona e intrattenitrice, il “menestrello” comunica e scherza con il pubblico attraverso la musica, creando una atmosfera unica e coinvolgente.

Da non perdere gli altri appuntamenti del Verona Folk 2017:

il 18/07 Villa Venier - Enzo Avitabile con Naat Veliov & The Original KoČani Orchestra

il 28/07 Villa Venier - Eugenio Finardi

 il 31/08 Teatro Romano - Inti-Illimani Historico

Letto 135 volte
Cinzia Bighellini - Verona

Dalle arti marziali ai cartoons, ascolto il mondo che mi circonda in tutte le sue sfumature e trasmetto ciò che ascolto! Esprimo ciò che vivo anche attraverso la scrittura mia grande passione da sempre.

website: http://www.vivalaradio.fm

Instagram

Twitter

Facebook